tecnologia e cure a casa

progetto anziani Verona

Novità 2019 per anziani autonomi: presentazione dell’Orologio GPS di Anziani a Casa presso le Farmacie

Introduzione

In relazione al fenomeno dell’aumento della durata media di vita e a fronte di una popolazione anziana sempre più numerosa, si pone la necessità di trovare nuovi sistemi per sostenere questa fascia d’età. Anche in assenza di una patologia neurologica ingravescente come una demenza, un anziano con invecchiamento sano può avere bisogni assistenziali minimi ma continuativi che la famiglia può avere difficoltà a garantire acausa degli impegni lavorativi.

La ricerca sta quindi sviluppando nuovi sistemi tecnologici in grado diassicurare a distanza e in modo poco invadente il monitoraggio e la comunicazione costante tra l’anziano e ipropri famigliari, con gli obiettivi di garantirne la sicurezza, mantenerne l’autonomia e interferire il menopossibile con le sue abitudini di vita quotidiane (Arif et al. 2014)1.

A tal proposito la ricerca sembra indicare come, tra le varie soluzioni tecnologiche vagliate, gli smartwatch siano l’alternativa meno invadente e più facilmente portabile (Hammer et al. 2015)2.

Questi apparecchi siconfigurano come “orologi intelligenti” in quanto aggiungono una serie di funzionalità come chiamate, messaggi, rilevazione della posizione tramite GPS e possibilità di impostare promemoria che aiutano l’anziano a muoversi in sicurezza nelle sue routine quotidiane e sopperiscono alle difficoltà cognitive tipichedell’età (es. dimenticanze di farmaci o appuntamenti).


Destinatari

Il progetto si rivolge ad anziani con invecchiamento sano o lieve decadimento cognitivo e loro famigliari cheintendono sostenere l’autonomia e l’indipendenza del proprio caro attraverso sistemi di sicurezza a distanza.

Obiettivo

L’obiettivo generale è il sostegno dell’autonomia e della qualità della vita dell’anziano autonomo ancoraresidente al proprio domicilio e la riduzione delle preoccupazioni nei famigliari che non possono esserecostantemente al suo fianco per assisterli.

Questo obiettivo viene perseguito mediante la presentazione,vendita e assistenza nell’utilizzo dell’Orologio GPS Anziani a Casa e della relativa applicazione per smartphone e computer.

In particolare gli obiettivi specifici sono:

  • Analisi dei bisogni della famiglia e dell’anziano Formazione della famiglia e dell’anziano sull’utilizzo dello smartwatch
  • Attivazione dell’orologio e configurazione
  • Assistenza post vendita
  • Monitoraggio a lungo termine dell’efficacia dell’orologio e del grado di soddisfazione della famiglia

1 (Arif, Mohammad Jafar, Ibrahiem MM El Emary, and Dimitrios-Dionisios Koutsouris. "A review on thetechnologies and services used in the self-management of health and independent living of elderly." Technologyand Health Care 22.5 (2014): 677-687).

2 (Hammer, Stephan, et al. "Design of a lifestyle recommender system for the elderly: requirement gatherings inGermany and Greece." Proceedings of the 8th ACM International Conference on PErvasive Technologies Relatedto Assistive Environments. ACM, 2015).

Metodologia

Per raggiungere questi obiettivi si propongono incontri con una psicologa abilitata presso le farmacie aderenti all’iniziativa.

 

Alle farmacie verrà richiesto di:

  • esporre il materiale pubblicitario relativo all’Orologio
  • raccogliere i nominativi delle famiglie interessate e fissare gli appuntamenti negli orari precedentemente concordati con la psicologa
  • mettere a disposizione uno spazio dedicato per il colloquio

 

La psicologa si occuperà di:

  • colloquio con la famiglia e l’anziano e analisi dei bisogni che motivano la richiesta dell’orologio attraverso colloquio clinico
  • firma del modulo di consenso informato per la gestione dei dati sensibili e consegna dei materiali informativi relativi alla protezione della privacy e somministrazione di un questionario ad hoc
  • presentazione delle funzionalità dell’orologio utilizzabili dall’anziano e dell’applicazione per computer e smartphone utilizzabili dal famigliare
  • attivazione e configurazione dell’orologio sulla base delle necessità rilevate
  • consegna del materiale informativo per l’assistenza post-vendita monitoraggio semestrale telefonico per la somministrazione del questionario ad hoc per la rilevazione di eventuali cambiamenti e del grado di soddisfazione del prodotto

Risorse

Le risorse necessarie alla realizzazione del progetto, ad esclusione dello spazio per il colloquio, verranno interamente sostenute da Anziani a Casa, che fornirà la figura della Psicologa, l’apparecchiatura tecnologica e il materiale cartaceo necessari. Il tempo necessario per il colloquio in farmacia si stima compreso tra i 45 e i 60 minuti per ogni famiglia.

Valutazione e follow-up

Per il monitoraggio dell’efficacia del progetto e del grado di soddisfazione degli utenti è prevista, da partedella Psicologa, la somministrazione di un questionario creato ad hoc che vada a rilevare le caratteristiche del nucleo famigliare, i bisogni che motivano l’acquisto e il grado di soddisfazione dell’orologio e dell’appnel tempo.

Questo questionario verrà somministrato in sede di primo colloquio con la famiglia e a distanza di 6 e 12mesi come follow-up.

I dati raccolti, in forma totalmente anonima, verranno elaborati con programmi dianalisi statistica ai fini di miglioramento del servizio.

comunicazione

 

LED WALL

human-centric

sociale

 

continua

formazione

 

CHILDWOOD

education

school

 

continua

cure a casa

 

CAREGIVER

health

gps

   

continua

progetti editoriali

  

MAGAZINE

webTV

book

 

continua

Per un'esperienza di navigazione ottimale ti consigliamo di accettare i Cookies di questo sito.